CLASSIFICHE

COSE BELLE

il blog

Le vacanze del signor Rino

"Le vacanze del signor Rino" di Raphael Baud e Aurelie Neyret è un libro grande. Grande è la mole del libro così come grande è il protagonista, un rinoceronte, ingombrante e silenzioso, che vive in uno zoo. Rino sente la mancanza della sua terra d'origine, l'Africa, perciò decide di prendersi una pausa dallo zoo, salutare gli amici e riscoprire i colori, i profumi e le stelle del cielo africano. Tuttavia Rino, nel contemplare la bellezza del ritorno alle proprie origini, non si dimentica dei suoi amici, e al suo ritorno, la festa è grande: grande come il valore dell'amicizia, grande come la voglia di conoscere il proprio passato e grande proprio come questo libro. "Il mal d'Africa" del signo

Louis e i suoi fantasmi

Dopo "Jane, la volpe & io" ritorna la coppia Isabelle Arsenault e Fanny Britt con un altro splendido romanzo per immagini :"Louis e i suoi fantasmi". Un libro che ci racconta le speranze e i tormenti di Louis, un ragazzo di undici anni che insieme al fratellino, Funghetto, si ritrova a passare l'anno scolastico, e poi le vacanze, diviso tra un padre che piange quando beve troppo e una madre apprensiva. Louis, in questa baraonda di emozioni si sente paralizzato, tanto da non riuscire a confessare il proprio amore alla bella Billie. Ma l'estate che si ritrova a vivere, fatta di momenti felici, ma anche di incertezze e paure, e il prendersi cura di un procione (al quale Funghetto darà il nome d

Dieci piccoli indiani

Ed eccoci ad un classico nella categoria dei romanzi gialli: "Dieci piccoli indiani" della intramontabile Agatha Christie. In Italia venne pubblicato nel 1946 con il titolo "...E poi non rimase nessuno". Il successo fu immediato e ancora oggi è il libro giallo più venduto in assoluto. Il libro è stato tradotto in molte lingue tanto da farne uno spettacolo teatrale, anch'esso caratterizzato da un successo costante. La trama impeccabile, l'ambiente circoscritto e l'atmosfera surreale contribuiscono ad una lettura tutta d'un fiato che porterà il lettore a sospettare di tutti i personaggi che, pagina dopo pagina, si trasformano da accusatori a colpevoli e viceversa. Dieci poveri negretti se ne

La bambina dei libri

Ed ecco, finalmente, l'albo vincitore del Bologna Ragazzi Award for Fiction 2017: "La bambina dei libri" di Oliver Jeffers e Sam Winston. Sfogliando questo meraviglioso albo viene voglia di tuffarsi nelle parole che ricamano le varie pagine, parole che a volte ci cullano come onde, altre volte si trasformano in strade e altre volte ancora in soffici nuvole. A rendere tutto più magico è il fatto che non si tratta di parole comuni, ma di titoli, autori e libri che hanno accompagnato l'infanzia dei due autori: Peter Rabbit di Beatrix Potter, Gulliver, Hansel e Gretel, Peter Pan ( le carte di guardia riportano l'elenco completo di tali libri). E' la storia della bambina dei libri che viene dal p

Moustique mission sauvetage

Ed eccoci al secondo libro che ho comprato presso lo stand canadese "Comme des geants" al Bologna Children's Book Fair 17: "Moustique mission sauvatage" di Sophie Guerrive. Basta sfogliarlo una volta e immergersi nelle colorate, disordinate ma bellissime immagini, per capire perchè la scelta sia ricaduta proprio su questo albo. Apriamo il libro e siamo subito pronti a salire nell'aeroplano rosso del nostro protagonista Moustique. Con lui visiteremo un mare magnum di mondi, dallo spazio, ad una città giapponese passando per il parco divertimenti, alla ricerca di piccoli animali e strambi personaggi perduti. Un simpatico "cerca-trova" che ci catapulta in uno scenario onirico che ci lascerà a b

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle

© 2017 by Miss Bookington. Proudly created with Wix.com