Le invenzioni antifreddo di Stina

Adesso che il freddo è ormai arrivato la tentazione di buttarsi sotto le coperte e uscire solo con l'arrivo della primavera è tanta, e lo sa bene la protagonista di questa storia, "Le invenzioni antifreddo di Stina" di Lani Yamamoto.

Stina non ama il freddo, anzi diciamo pure che non lo sopporta, per cui la scelta tra l'uscire e lo stare in casa è semplice: stare in casa per tutto l'inverno. Meno semplice è trovare un modo per evitare il contatto con oggetti freddi come i ferri per fare la maglia o aprire il frigorifero, ma Stina è ingegnosa e progetta un sacco di invenzioni antifreddo. Un giorno, però, una folata di vento soffia due ragazzini in casa e l'improvvisata compagnia inizia a parlare, inventare canzoni e a scambiarsi ricette della miglior cioccolata calda. E tutto diventa meno freddo. Stina si sta riscaldando perché, anche se fuori si gela, il caldo delle emozioni rende tutto più accogliente.

Un libro che affronta in maniera originale il tema della solitudine perché Stina non trema solo per il freddo che c'è al di fuori delle quattro mura di casa, ma anche per il freddo che ha nel cuore. Freddo che la immobilizza, che le porta a rifugiarsi ore e ore rannicchiata sotto un caldo piumone. Ma è anche un libro che ci ricorda che, così come la neve si scioglie al sole, anche il cuore può scaldarsi grazie all'amore, all'amicizia e alle cose belle. A volte basta solo aprire una porta: quella di casa e quella del cuore.

Già dalla copertina ci scontriamo con il contrasto che poi ritroviamo nelle varie pagine: è blu, come il cielo in inverno, ma è anche decorata come le trame di un caldo maglione di lana. I colori e le immagini sono caratterizzate da uno stile semplice, lineare che vanno a rendere quasi tangibile il freddo che prova Stina.

Lani Yamamoto ha studiato psicologia e teologia. Ha lavorato come film editor a Boston e oggi vive a Reykjavík, in Islanda, con il marito e i figli.

Per tutti quelli che non hanno paura di tuffarsi in un morbido manto nevoso perché sanno che ci penseranno le risate a riscaldarli. E per tutti quelli che vogliono realizzare le invenzioni antifreddo di Stina seguendo i progetti all'interno del libro.

CONSIGLIATO: da 6 anni

Editore: Terre di Mezzo, 2015

RECENT POSTS
ARCHIVE
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle

© 2017 by Miss Bookington. Proudly created with Wix.com