LIBRI DA REGALARE A NATALE: UNO PER OGNI GENERE

Momento di regali e momento di crisi. Quale libro regalare?

Di seguito cercherò di facilitarvi la vita con una lista dei miei libri preferiti per ogni genere.

PER GLI AMANTI DEI GIALLI

Immagino che sarebbe troppo banale inserire in questa lista "IT" che, in ogni caso, rimane in assoluto uno dei miei libri gialli preferiti.

Se però vogliamo essere un po' più originali vi consiglio un libro uscito quest'anno. Non è propriamente un giallo, ma un certo senso di ansia e di suspence non vi mancheranno di certo.

Si tratta de "L'estate che sciolse ogni cosa" di Tiffany McDaniel, edito Atlantide.

Siamo a Breathed, in una torrida estate del 1984. Un'estate che cambierà il destino di molti cittadini e della stessa Breathed. É l'estate in cui Autopsy Bliss, avvocato ossessionato dalla volontà di distinguere il bene dal male, scrive una lettere sul giornale locale in cui invita il diavolo a recarsi nella cittadina. E a rispondere all'invito è un tredicenne dalla pelle nera e dagli occhi verdi: Satana?

É l'estate che sciolse ogni cosa: gelati, buon senso, la distinzione tra bene e male e la compassione.

É l'estate che porterà gli abitanti di Breathed a credere che davvero quel ragazzino comparso dal nulla e pieno di cicatrici sia il diavolo.

Il caldo arrivò insieme al diavolo. Era l’estate del 1984 e il diavolo era stato invitato. Quel caldo torrido, no. […] Era un caldo che non scioglieva soltanto le cose tangibili, come i cubetti di ghiaccio, il cioccolato, i gelati. Ma anche l’intangibile. La paura, la fede, l’ira, e ogni collaudato modello di buon senso. […] Avevo tredici anni quando è successo tutto. Un’età che mi vide sopraffatto e trasfigurato dalla vita come mai prima di allora. E’ passato molto tempo dai miei tredici anni. Se fossi uno che festeggia il proprio compleanno, ci sarebbero ottantaquattro tremolanti candeline sulla mia torta."

Editore: Atlantide. Pubblicato nel 2018. Pagine: 384. Prezzo: 26 euro.

PER GLI AMANTI DELLE STORIE D'AMORE

Il libro che voglio proporre per gli amanti di questo genere è un libro intelligente, a tratti comico ma anche malinconico.

É "Un giorno" di David Nicholls.

Emma e Dexter si incontrano per la prima volta il 15 luglio del 1988, data dell'inizio della loro storia d'amore ma anche dell'inizio della loro vita da adulti che li porterà ad allontanarsi. Lui, grazie alle sue possibilità economiche, è spensierato, si dedica a viaggi e a vari divertimenti; lei con il sogno di diventare scrittrice ma con la necessità di lavorare in un ristorante messicano.

Il 15 luglio rimane però una data speciale, la data di un amore mai nato ma di un amore vero. Data che li porterà a incontrarsi, allontanarsi, viversi e perdersi: la data di un amore.

"E forse ora non è il momento giusto, chissà, sono convinta che devi andare in Cina o in India, dove ti pare, e ritrovare te stesso, e intanto io me la sfangherò qui, felice come un pasqua. Non voglio accompagnarti, non voglio una cartolina alla settimana, non voglio neanche avere il tuo numero di telefono. Non voglio sposarmi e avere figli da te. Abbiamo passato una bellissima notte assieme, tutto qui. E se in un futuro ad un party o che so io per caso c'incontreremo, ben venga. Faremo un chiacchierata come due vecchi amici. Non saremo imbarazzati perche mi hai palpato le tette, tutto filerà liscio come l'olio, e in ogni caso noi due non faremo una piega, giusto? Sarà soltanto una rimpatriata fra due... amici. Promesso?" (...) Lui le posò una mano leggera sulla nuca e nello stesso istante lei gli appoggiò una mano leggera sul fianco, e si baciarono lì per la strada in mezzo alla gente che correva a casa nella luce estiva, il bacio più dolce che mai avrebbero provato nella loro vita. Ecco dove inizia tutto. Tutto parte da qui, oggi. Em e Dex, Dex e Em".

Editore: Neri Pozza. Pubblicato nel 2010. Pagine: 496. Prezzo. 14,50 euro.

PER GLI AMANTI DELLE POESIE

É da poco uscito il secondo libro di poesie dal titolo "The sun and her flowers" di Rupi Kaur, scrittrice diventata virale grazie ai social media il cui pubblico è stato il suo primo e vero editore.

Si tratta di una raccolta di poesie che seguono la stessa linea del fortunato "Milk and honey", poesie che parlano di donne, di violenze, della sofferenza di un amore finito, di traumi, accompagnati da disegni dalle linee pulite.

Un libro sulle donne ma non solo per donne. Un libro che mette nero su bianco quello che ogni bambina, ragazza, donna ha provato almeno una volta nella vita.

"questa è la ricetta della vita disse mia madre tenendomi fra le braccia mentre piangevo pensa a quei fiori che pianti in giardino ogni anno t’insegneranno che anche le persone devono appassire cadere radicare crescere per poter fiorire" - rupi kaur

Editore: tre60. Pubblicato nel 2018. Pagine: 256. Prezzo: 14 euro

PER GLI AMANTI DI CLASSICI

Qui la scelta si fa parecchio più dura, ma ho deciso di andare d'istinto e di proporvi il primo libro che mi è venuto in mente quando ho pensato ai classici. E il primo pensiero è stato "Moby Dick" di Herman Melville.

Non si tratta di un romanzo propriamente semplice e scorrevole, tuttavia penso che sia impossibile non innamorarsene.

A narrarci la storia è Ismaele che si imbarca come marinaio nella barca Pequod il cui capitano è un uomo tenebroso e cupo che ha uno scopo nella vita: vendicarsi di Moby Dick, la balena bianca responsabile della sua gamba persa.

Un romanzo avvincente ma anche ricco di digressioni scientifiche, filosofiche e teologiche.

"Un falco, che aveva beffardamente seguito il pomo di maestra giù dalla sua naturale dimora tra le stelle, beccando all'insegna e molestando Tashtego, cacciò per caso la larga ala palpitante tra il martello e il legno; e in un baleno avvertendo quel sussulto etereo, il selvaggio affondato lì sotto, nel suo rantolo di morte, tenne inchiodato il martello. Così l'uccello del cielo, con strida d'arcangelo, rizzando in alto il rostro imperiale, e tutto il corpo imprigionato avvolto nella bandiera di Achab, andò a fondo con la sua nave, che come Satana non volle calare all'inferno finché non ebbe trascinata con sé, come elmo, una viva parte del cielo. Ora piccoli uccelli volarono stridendo sul vortice ancora aperto. Un tetro frangente biancastro urtò contro i suoi bordi ripidi. Poi tutto crollò, e il gran sudario d'acqua tornò a mareggiare come aveva fatto cinquemila anni fa."

Editore: una delle mie edizioni preferite è la 20esima di Adelphi. Pagine: 488. Prezzo: 14 euro

PER GLI AMANTI DEL GENERE DISTOPICO

In questi anni c'è stato un vero e proprio boom di questo genere. Ne ho letti diversi da "7" di Tristan Garcia edito NNE, a "L'alfabeto di fuoco" di Ben Marcus edito Black Coffee, a "Ragazze Elettriche"di Naomi Alderman edito nottetempo, ma il mio preferito rimane "Il racconto dell'ancella" di Margaret Atwood di cui vi ho già parlato nel blog.

Vi lascio qui il link per poter rileggere la trama e quello che ne penso.

PER GLI AMANTI DI RACCONTI

"Paradisi minori" di Meghan Mayhew Bergman, edito NNE, è un libro di racconti di uomini e donne.

Uomini e donne che devono affrontare la vita con tutte le sue sfide, grandi o piccole che siano.

Il filo rosso che collega queste storie sono gli animali. Animali da salvare, da temere e da accudire. Animali che con il loro istinto guideranno i vari protagonisti a prendere decisioni, a combattere la solitudine e il dolore delle occasioni mancate.

"Mio padre aveva novantun anni e la demenza senile, ma continuava testardamente a cercare l’amore. L’agenzia di incontri lo aveva abbinato a Susan – una femminista ottuagenaria che aveva messo “flipper” e “piante in vaso” come hobby. Aveva un principio di Alzheimer e parlava masticando gomme alla nicotina. Si vedevano da un mese e nei momenti di lucidità papà era innamorato. (..) L’amore li tiene nel presente, una relazione è uno slancio verso il futuro."

Editore: NNE. Pubblicato nel 2017. Pagine: 240. Prezzo: 18 euro.

PER GLI AMANTI DI SAGGI

Quello che vi vado a proporre è un vero e proprio viaggio di quella che è stata la nostra storia visiva.

" Storia dello sguardo" di Mark Cousins, edito Il Saggiatore è un libro ricco di inserti fotografici che ci permette di rivivere, sia dal punto di vista evolutivo che sociale, lo sviluppo dello sguardo: dall'homo sapiens, a Galileo, dal celebre episodio della mela di Newton alla realtà virtuale e aumentata.

Un viaggio che vi farà vedere in modo diverso ciò che ci circonda e forse ci permetterà di capire cosa ci attira così tanto del sorriso della Monna Lisa.

"Le ansie dell'era digitale hanno un fondamento, così come ce l'avevano quelle del XIX secolo. Il viaggio che state per intraprendere offrirà qualche prospettiva su questo panico visivo, esplorerà il ruolo che lo sguardo ha occupato nel nostro sviluppo emotivo, sociale, politico, scientifico e culturale."

Editore: il Saggiatore. Pubblicato nel 2018. Pagine: 545. Prezzo: 35 euro.

PER GLI AMANTI DI ROMANZI STORICI

Il libro che vi suggerisco non è un romanzo storico tradizionale in quanto sono presenti diverse libertà narrative, ma ho comunque deciso di consigliarvelo perché sono sicura che la penna di John Williams non vi lascerà di certo delusi.

Sto parlando di "Augustus" edito Fazi Editori.

Se siete curiosi di saperne qualcosa di più e cosa ne penso di questo libro, vi lascio qui il link.

PER GLI AMANTI DELLE SAGHE

Ero intenzionata a consigliarvi la già più volte citata "La saga dei Cazalet", ma a metà ottobre è uscita una nuova trilogia sempre edita Fazi Editori che mi ha appassionato, per cui ho cambiato idea.

Si tratta di "Figlie di una nuova era" di Carmen Korn che ci racconta la storia di 4 donne, donne vissute nel 1900 e che quindi si trovano a vivere non uno, ma bensì due conflitti mondiali e i conseguenti cambiamenti del XX secolo.

Seguiremo e ci appassioneremo alla vita di Henny, ragazza di buona educazione borghese che studia ostetricia e succube della madre; Ruthe la rivoluzionaria; Ida, ricca e viziata ma che non vuole piegarsi al volere del padre e ci sorprenderà con il suo animo ribelle e infine Lina, una ragazza indipendente e suo modo anticonformista.

Ad accompagnarle in questo viaggio lungo anni, chiamato vita, ci saranno uomini, guerre, e una società in continua evoluzione.

"Le era rimasto quell'amore idealizzato per lui nonché la determinazione a sostenere l'esame per diventare anche lei insegnante alle superiori, così da poter contribuire in futuro a trasformare le scuole del suo Paese. Per Lina non era esagerato affermare che anche la vecchia pedagogia aveva la sua parte di colpa in quella guerra terribile. Era stato tirato su un esercito di sudditi."

Editore: Fazi Editore. Pubblicato nel 2018. Pagine: 524. Prezzo. 17,50 euro.

PER GLI AMANTI DI ROMANZI VERITÁ

Ecco uno dei miei libri preferiti. Sto parlando de "L'avversario" di Emmanuel Carrère: un romanzo che vi terrà svegli fino a notte fonda.

Ne ho già parlato in un precedente post che vi lascio qui.

PER GLI AMANTI DEL GENERE FANTASY

"Fidanzati dell'inverno" non è un fantasy convenzionale con draghi o contesti medievali, ma come scrive la stessa casa editrice E/O, è una serie letteraria che mescola Belle Epoque e Fantasy.

Si tratta del primo volume della saga "L'Atraversaspecchi" che ci porta a conoscere Ofelia, una goffa ragazza ma con due importanti poteri: attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Ci troviamo in un universo costituito da 21 arche e Ofelia è la cittadina di "Anima" finché le Decane delle città non decidono a darla in sposa a Thorn appartenente all'arca Polo, abitata da bestie terrificanti e continui conflitti famigliari.

Sarà compito di Ofelia capire cosa ha spinto le Decane a scegliere proprio lei.

Un romanzo che è diventato un caso letterario con oltre duecentomila copie vendute in Francia.

Leggere un oggetto significa dimenticare un po’ se stessi per far posto al passato di un altro, mentre attraversare gli specchi significa affrontare se stessi. Ci vuole fegato per guardarsi negli occhi, vedersi per ciò che si è, immergersi nel proprio riflesso. Credimi, non è una cosa da tutti”.

Editore: Edizioni e/o. Pubblicato nel 2018. Pagine: 512. Prezzo: 16 euro.

PER GLI AMANTI DI BIOGRAFIE

"Open" è un libro che mi ha appassionato e mi ha tenuta incollate alle sue pagine, pur non sapendo nulla del tennis (e forse dello sport in generale).

Uno dei più grandi campioni di tennis, Andre Agassi, si racconta e ci racconta il rapporto con il padre opprimente, con il tennis e gli allenamenti massacranti sia a livello psicologico che fisico; ma anche il rapporto con le donne, con il suo pubblico, con gli amici e con i suoi nemici.

É il libro che non ti aspetti da un uomo che non ti aspetti.

"Odio il tennis, lo odio con tutto il cuore, eppure continuo a giocare, continuo a palleggiare tutta la mattina, tutto il pomeriggio, perché non ho scelta... Continuo a implorarmi di smettere e continuo a giocare, e questo divario, questo conflitto, tra ciò che voglio e ciò che ettivamente faccio mi appare l'essenza della mia vita..."

Editore: Einaudi. Pubblicato nel 2011. Pagine: 512. Prezzo: 14, 50 euro.

PER GLI AMANTI DELLE NOVITÁ

Tra le novità inserisco uno dei libri che ha fatto parte dei miei "LIBRI CHE POTREI".

Si tratta de "L'educazione" di Tania Westover, un libro che ho amato dalla prima all'ultima pagina e che sale in classifica tra uno dei migliori libri letti nel 2018.

Se siete curiosi di saperne qualcosa di più qui il link.

Spero di avervi aiutato a ridurre lo stress da regali di Natale e di non aver contribuito troppo a farvi svuotare il portafoglio.

Buon Natale!

RECENT POSTS
ARCHIVE
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle

© 2017 by Miss Bookington. Proudly created with Wix.com